Your shopping cart is empty!

Sognare ad occhi aperti su una difesa dei guanti d'oro del 2013

Il capitano del Barcellona Lionel Messi ha segnato due gol e ne ha segnati altri due quando i catalani hanno battuto il Real Valladolid per 5-1, conquistando il vertice della Liga martedì.
 
La squadra di Ernesto Valverde è finita a suo agio vincendo al Camp Nou, dove il Clasico di sabato contro il Real Madrid doveva essere giocato prima che fosse rimandato a dicembre a causa della tensione politica.
 
L'inarrestabile Messi ha messo a segno Arturo Vidal con un passaggio magico per il cileno che ha portato i padroni in vantaggio per 2-1 dopo che Kiko Olivas ha annullato l'apertura anticipata di Clement Lenglet.
 
Quindi l'argentino ha calciato un calcio di punizione nell'angolo in alto, ha sparato a casa un altro e ha fatto passare Luis Suarez per assicurarsi che il Barcellona sia salito in alto con 22 punti in 10 partite.